Articles

Unghia incarnita

Posted by admin

Se mio figlio ha un’unghia incarnita, come la riconosco?

Di solito noterai un’unghia che sta premendo o crescendo nella pelle. Gli alluci hanno maggiori probabilità di sviluppare unghie incarnite, ma il problema può presentarsi su qualsiasi punta. Un tipico segno precoce è arrossamento o gonfiore della pelle sul bordo di un’unghia; l’unghia può anche scavare nella punta del bambino piuttosto che crescere dritto. Questa unghia incarnita può essere infettata, dopo di che vedrai un blister contenente liquido chiaro o giallastro. Se il blister si rompe, si potrebbe notare una scarica. Il gonfiore o arrossamento può anche aumentare come l’unghia cresce.

Le unghie incarnite sono dolorose?

Sì, come tuo figlio ti farà sapere. Un’unghia incarnita è tenera e può essere piuttosto dolorosa, specialmente se strofinata da una scarpa o da un calzino stretto. In realtà, le lamentele su questo sono spesso la prima indicazione di un chiodo incarnito. Se tuo figlio dice che il suo dito del piede o il piede fa male, o se zoppica o fa una smorfia quando cammina, controlla quelle unghie dei piedi. È anche importante ispezionare regolarmente le unghie dei piedi dei bambini che sono troppo giovani per camminare o parlare.

Come devo trattare l’unghia incarnita di mio figlio?

Immergere il piede in acqua calda-non calda-saponata per circa 15-20 minuti due o tre volte al giorno. Successivamente asciugarlo e applicare una piccola quantità di unguento antibiotico da banco o crema all’area problematica. Se è possibile, sollevare delicatamente l’unghia del piede e imballare una piccola quantità di cotone sterile o garza tra l’unghia e la pelle; utilizzare solo abbastanza per sollevare leggermente l’unghia. (Sostituire il cotone più volte al giorno.) Chiedi al tuo bambino di indossare scarpe o sandali larghi fino a quando l’unghia non è guarita. In molti casi, un’unghia incarnita migliorerà in pochi giorni una volta che si inizia a prendere questi passaggi.

Come posso prevenire le unghie incarnite?

Alcuni bambini sembrano essere geneticamente predisposti a loro. La maggior parte delle unghie incarnite, tuttavia, sono causate da scarpe poco aderenti o da unghie tagliate troppo corte o troppo arrotondate. Le scarpe che pizzicano, specialmente nella parte anteriore, possono comprimere le dita dei piedi e portare a unghie incarnite. Anche i calzini troppo stretti possono spingere le unghie del tuo bambino nelle dita dei piedi. Con i piccoli piedi che stanno crescendo velocemente, è importante controllare spesso la calzata delle scarpe.

Le unghie incarnite possono anche derivare da unghie che possono crescere troppo a lungo; questi possono rompersi quando il bambino sta giocando o quando vengono catturati nel suo calzino. Quando l’unghia si rompe o si strappa, potrebbe essere troppo breve e quindi crescere “dentro” al lato della punta invece di “fuori.”Per evitare questo problema, assicurati di tagliare le unghie dei piedi prima che diventino abbastanza lunghe da rompersi o strapparsi da sole.

Attenzione: le unghie dei piedi devono essere tagliate direttamente – non in una forma arrotondata – con un tagliaunghie piuttosto che con le forbici; lasciare sempre un po ‘ del bianco che mostra alla fine dell’unghia. Se il vostro bambino è schizzinoso di avere le unghie dei piedi tagliati, farlo mentre dorme.

Quando dovrei vedere un medico?

Se un’unghia incarnita non migliora dopo circa una settimana di trattamento domiciliare, consultare il pediatra. Se c’è arrossamento, gonfiore o un’infezione intorno all’unghia del piede, probabilmente lo tratterà con un antibiotico orale. A volte, è anche necessario tagliare l’unghia incriminata dalla pelle o rimuoverne una parte.

Ulteriori risorse

Pantell, Robert H. M. D., James F. Fries M. D. e Donald M. Vickery M. D. Prendersi cura di tuo figlio: Guida illustrata di un genitore per completare le cure mediche, Ottava edizione. 2009. Da Capo Libri per tutta la vita.

Il tuo medico podiatrico parla di problemi alle unghie, American Podiatric Medical Association, Bethesda, Maryland. http://www.apma.org

Unghia incarnita, L’Enciclopedia PDR di cure mediche, Medical Economics Company, Inc.

Accademia Americana dei medici di famiglia, FamilyDoctor.org. Unghie incarnite. Dicembre 2009. http://familydoctor.org/online/famdocen/home/common/skin/disorders/208.html

Mayo Clinic. Unghie incarnite. Marzo 2009. http://www.mayoclinic.com/health/ingrown-toenails/DS00111

Related Post

Leave A Comment